Benvenuta Elvira!

Feb 18, 2017 | Uncategorised |

La straordinaria storia di Elvira Ruocco, da oggi è un pezzo del Museo

Museo Fratelli Cozzi è orgoglioso di presentare Elvira Ruocco, memoria storica e cuore rosso Alfa Romeo. Nel mondo degli alfisti Elvira è un’istituzione, con il suo sconfinato bagaglio di esperienza e ricordi, collezionati in ventidue anni di carriera passata nel Centro di Documentazione Storica Alfa Romeo.

Elvira farà parte del team del Museo e metterà a disposizione la sua enciclopedica conoscenza in due rubriche ospitate sul sito e sui social del Museo, intitolate “Elvira Racconta” ed “In Archivio con Elvira”, dove svelerà curiosità e aneddoti sulle Alfa Romeo custodite nel museo e non solo.

Elvira inizia a lavorare al Portello nel 1972, partendo dalla Direzione Assistenza. Nel 1974 si trasferisce, come buona parte del personale, nello stabilimento di Arese entrando a far parte, dopo un breve periodo nella Direzione Commerciale nel settore dei veicoli industriali, nella Direzione Relazioni Esterne e Stampa.

Nel 1983 le viene affidato l’incarico di riordinare il Centro di Documentazione Storica Alfa Romeo; per ventidue anni ha ordinato, collezionato, archiviato documenti, pubblicazioni, oggetti e, soprattutto, tanti ricordi targati Alfa Romeo. Oggi è considerata tra i massimi esperti del settore, conosciuta e contesa dai Club Alfa Romeo, dagli studiosi del marchio e dai collezionisti di auto storiche.

Il suo lavoro è stato prezioso e ha contribuito a rendere l’archivio uno dei tre migliori archivi operanti in Lombardia, premiato nel 1996 nell’ambito del concorso indetto dalla Camera Industria Artigianato e Agricoltura di Milano in collaborazione con il Centro sulla Storia dell’Impresa e dell’Innovazione, con la ragguardevole cifra di dieci milioni di lire.

Nel 2005 lascia Alfa Romeo, ma l’esperienza e la passione maturati negli anni resteranno presenti per sempre nella vita di Elvira che continua a seguire eventi, raduni e conferenze dedicati alle rosse di Arese.