Annullare l’involucro per esaltare il contenuto prezioso” questa l’idea di partenza per riprogettare gli spazi ipogei della Fratelli Cozzi. Gli architetti Gabriele e Oscar Buratti hanno trasformando una collezione privata in un vero Museo. Ora gli  appassionati Alfa Romeo, ma anche gli esperti di design, comunicazione e marketing, sanno dove trovare bellezza e ispirazione.

Particolare attenzione è da riservare alle scelte cromatiche capaci di coniugare funzione e suggestione degli spazi e sulle scelte di posizionamento delle vetture in chiave storico-narrativa.

Gabriele e Oscar Buratti avevano progettato la ristrutturazione della Fratelli Cozzi nel 2009 e hanno saputo interpretare al meglio gli spazi espositivi e museali. La rivista ABITARE, magazine di riferimento per il mondo del Design, dell’Arte e dell’Architettura ha dedicato un lungo articolo al progetto, trasferendo l’emozione che gli spazi, così concepiti, sanno regalare.

Particolare attenzione è da riservare alle scelte cromatiche capaci di coniugare funzione e suggestione degli spazi e sulle scelte di posizionamento delle vetture in chiave storico-narrativa.

Potete consultare l’articolo cliccando sull’immagine sotto riportata.

 

abitare

Gabriele Buratti all’inaugurazione del Museo Fratelli Cozzi